GIOIELLI. Le murrine

Progetto

Museo del Vetro, Murano
Dal 7 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013

PROROGATA al 27 gennaio 2013

Giusy Moretti presenta la sua collezione di murrine, aprendo così un capitolo affascinante  dedicato alla famiglia Moretti e alla sua storica attività. Si tratta di modelli esclusivi, che vengono disegnati secondo le regole del più moderno design di gioielli: spille, anelli, bracciali, orecchini e collane. È un modo nuovo, questo, di far rivivere le murrine, alle quali la sua famiglia ha dedicato tanta parte della sua attività. Per Giusy Moretti realizzare un gioiello significa dare un’ideale di continuità all’era del padre, Ulderico, di Luigi e Vincenzo.

Afferma l’artista: “Ho sempre considerato le murrine come pietre preziose. [...] Le murrine, oggi come allora, sono oggetti d’affezione e rappresentano un motivo di orgoglio, così come per i loro creatori rappresentavano “opere di bravura”, dei divertissement destinati tutt’al più ai musei, o realizzati per motivi di studio, per hobby.

Il Museo del Vetro di Murano celebra in tal modo una dinastia, quella dei Moretti, declinata all’invenzione e al perfezionamento del vetro murrino attraverso un capitolo assolutamente particolare che ne caratterizza l’ideale continuità creativa.

_

A cura di: Giusy Moretti